La stagione delle castagne

Pubblicazioni

La Libertà parla dell’obiettivo di quest’anno: il recupero dell’antico castagneto nel territorio di Faraneto, che da quarant’anni è stato completamente abbandonato a sè stesso. E alla possibilità di trasformarlo in un luogo di raccolta, cottura e consumo “self-service” delle caldarroste.

Scarica il pdf dell’articolo: Castagne

 

Si parla di Faraneto

Pubblicazioni

Tra dicembre e gennaio sono stati pubblicati diversi articoli che parlano di Faraneto.

Il primo articolo è di Giorgio Eremo, pubblicato sulla Libertà del 12 dicembre 2016.

liberta-01

Il secondo, a pochi giorni di distanza, porta la firma di Irene Platè, pubblicato sulla Libertà il 20 dicembre 2016.

liberta-02

Infine un articolo pubblicato su La Trebbia il 26 gennaio 2017.

la-trebbia

Un libro che parla di Faraneto dalla lontana Argentina

Uncategorized

Angela Pradelli, autrice argentina,  ha di recente scritto un libro dove traccia le origini della storia della sua famiglia: un percorso che la porta a visitare Peli ed il borgo di Faraneto, dove scopre che il Castello era stato abitato dai Plante, lontani familiari di una sua cara amica argentina.
Quella che era nata come una riscoperta delle origini di una famiglia, si trasforma in realtà nella ricerca delle origini di due famiglie. Il nome dei Plante appare anche su alcune vecchie lapidi del cimitero della vicina Coli e si scopre che i familiari dell’amica argentina provengono in realtà da Athlone, in Irlanda, dove alcuni parenti vivono ancora nel villaggio di Glasson. Il nome Plante può essere fatto risalire al XIII secolo con le radici in Inghilterra, Francia, Germania, ma non vi erano mai state prove di rami della famiglia in Italia: fino ad oggi.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Faraneto trasmesso su Cronache Animali_Rai2

Mucche Highlands, Transumanza

Il programma tv Cronache Animali, condotto da Massimiliano Ossini, è venuto a trovarci il giorno della transumanza: ecco il servizio trasmesso il 7 dicembre 2015 su Rai2,  al minuto 20,54. Servizio di Davide Del Boca

Faraneto_cronache animali

http://https://vimeo.com/149378421

Anche oltralpe si parla di Faraneto: articolo su Intramuros

Pubblicazioni

Per festeggiare i 30 anni dal suo primo numero, la rivista di design francese  Intramuros ha pubblicato un’edizione speciale che presenta una panoramica delle persone che hanno partecipato alla storia del design negli ultimi 30 anni e che hanno ricevuto una copertina del magazine. Tra questi Marco Ferreri, comparso sulla copertina numero 152.
Ad ogni designer è stato chiesto di indicare le strade che il design può ancora percorrere e Marco ha presentato il suo progetto di design agricolo che sta sperimentando a Faraneto.

Intramuros

 

Castello di Faraneto_Un articolo su Icon

Pubblicazioni

Icon, il magazine dedicato al design e alla moda del settimanale Panorama, ha dedicato un ampio articolo al Castello di Faraneto nel numero uscito in contemporanea con il Salone del Mobile 2015.
L’articolo, a firma di Matteo Pirola e con foto di Max Rommel, descrive chiaramente gli intenti di questo progetto in cui il design è “inteso come attività progettuale totalizzante e coincidente con la vita“.

Scarica il pdf
faraneto_icon_articolo001

 

Ritornanti Italiani: il numero di Abitare di maggio parla di Faraneto

Pubblicazioni

Il sociologo Aldo Bonomi definisce i Ritornanti Italiani come coloro che scelgono di tornare a contesti produttivi ai margini dello sviluppo industriale e finanziario. Nel numero di maggio di Abitare è raccontata la storia di tre Ritornanti, tra cui Marco Ferreri con il progetto di Faraneto.
Scarica il pdf Abitare_maggio

Questo slideshow richiede JavaScript.

Transumanza: il ritorno a Faraneto

Transumanza

Assieme ad un gruppo di amici il 2 novembre scorso abbiamo riportato la mandria dalla Sella dei Generali a Faraneto, percorrendo i tratturi che, da antica tradizione, vedono il passaggio stagionale di mandrie di mucche. Un percorso di 6 km che attraversa praterie aperte verso sconfinate vedute sull’Appennino settentrionale.

Questo slideshow richiede JavaScript.